7 Maggio 2016 | Teatro Comunale di Vicenza

Play.Pause.Restart>

“Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza
che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.”

Fernando Pessoa

TEDxVicenza

TEDxVicenza 2016, con il tema Play.Pause.Restart, pone l’attenzione sulla necessità di un costante rinnovamento. Per innovare ci vuole l’audacia di esporsi al rischio, mettersi alla prova utilizzando un pizzico di improvvisazione. La necessità di reinventarsi nella vita privata così come in quella professionale sono una tematica quanto mai attuale, ecco perché TEDxVicenza 2016 porterà sul palco storie di cambiamenti e idee che scuotono lo status quo e alimentano la voglia di scoperta.
Dinamismo, pausa e cambiamento sono le chiavi di lettura del vivere contemporaneo e sul palco del Teatro Comunale si avvicenderanno 14 speaker, italiani e internazionali, provenienti dai settori più eterogenei: innovazione, tecnologia, arte, musica, entertainment, sport, scienze.
In linea con il motto “ideas worth spreading”, l’organizzazione vicentina si pone l’obiettivo di dare spazio a storie e idee che siano fonte d’ispirazione per tutti. Motivo per cui sia gli speaker che i performer condivideranno sul palco le loro esperienze ad alto fattore emozionale grazie alle quali vogliamo trasmettere il concetto di azione, pausa e ripartenza lasciando al pubblico la libera interpretazione del messaggio.

Gli Speaker di TEDxVicenza 2016

Ha presentato l'evento:

Neri Marcorè

Attore e conduttore televisivo

Il suo polivalente estro artistico gli ha permesso di costruire nel tempo una lodevole carriera televisiva e cinematografica, nonché teatrale, radiofonica e di doppiatore.
Noto al grande pubblico per la partecipazione a trasmissioni come L’Ottavo Nano, Mai dire domenica, Ciro, Parla con me e per la conduzione decennale di Per un pugno di libri, Marcoré non ha mai smesso di recitare in teatro: sono numerose le rappresentazioni di successo di cui è stato protagonista, tra le quali spicca Un certo Signor G, tratta dall’opera di Giorgio Gaber, vincitrice del premio Biglietto d’Oro per la stagione 2007/2008.
Al cinema, l’ottima prova ne Il cuore altrove di Pupi Avati del 2003 gli è valsa la candidatura al David di Donatello e il Nastro d’Argento come migliore Attore Protagonista. Nell’autunno 2006 veste i panni di Papa Luciani nell’omonima fiction programmata su Rai Uno, cui fa seguito la serie di successo Tutti pazzi per amore, nel ruolo di Michele. Non mancano esperienze internazionali, come la partecipazione nel film The tourist, con Johnny Depp e Angelina Jolie, e Tous les soleils, produzione francese nella quale interpreta il bizzarro fratello di Stefano Accorsi.

La photogallery dell'evento

Vedi l'intero album

Il video della giornata