The Turing Test, Artificial Intelligence and the Human Stupidity

The Turing Test, Artificial Intelligence and the Human Stupidity

Disponibilità, coinvolgimento, storytelling e giusta atmosfera: sono queste le caratteristiche delle lezioni universitarie di Luca Longo, che nel 2016 gli hanno valso il prestigioso premio “National teaching hero” per aver creato un ambiente didattico meno formale e più empatico.

Ed è proprio così che Luca ha trasformato il Teatro Comunale di Vicenza in una grande classe universitaria di mille spettatori, spiegando un argomento sempre più noto e affascinante: l’Intelligenza Artificiale. Una scienza nuova, che va oltre il “comprendere” e cerca di aiutare l’uomo a capire se stesso e la propria razionalità.

Possono le macchine pensare?

Dal celebre sillogismo di Aristotele fino ad Alan Turing – padre dell’informatica e dell’Intelligenza Artificiale –, Luca Longo con il suo brillante talk ha cercato di rispondere a una domanda difficile eppure necessaria, oggi più che mai: possono le macchine pensare?

Con lo stesso incipit di Alan Turing, il prossimo 17 Ottobre Luca Longo porterà la vis-à-vision di TEDxVicenza 2017 alla INNOPOLIS UNIVERSITY, occasione in cui descriverà brevemente lo stato dell’arte dell’Intelligenza Artificiale e presenterà una futura linea temporale relativa alla “singolarità tecnologica”, concetto introdotto anni fa da Ray Kurzweil. Per maggiori informazioni, leggi l’articolo dedicato.

Dr. Luca Longo é professore al Dublin Institute of Technology e membro del Centro di Ricerca in Intelligenza Applicata. Il suo campo di ricerca è Intelligenza Artificiale, con un particolare focus sulla modellazione del carico di lavoro cognitivo, usando tecniche inferenziali deduttive (ragionamento defettibile) e tecniche di modellazione induttive (apprendimento automatico).
Luca ha ottenuto una laurea e un master in Informatica, un diploma post-laurea in Statistica, un master in Informatica clinica, un dottorato di ricerca in Intelligenza Artificiale, un diploma post-laurea in pedagogia. È autore di piú di 30 articoli accademici apparsi su riviste, capitoli di libri in vari campi Informatici, teorici e applicati.

Tags:
Non ci sono ancora commenti. Scrivi il tuo!

Pubblica un commento