Vi sveliamo TEDxVicenza

Vi sveliamo TEDxVicenza

TEDxVicenza si terrà sabato 27 giugno 2015 dalle 11.00 alle 18.30 al Teatro Olimpico e saremo in 450 per un evento di networking che durerà un’intera giornata.

“Planting the seeds”
è il tema che abbiamo scelto per la prima edizione di TEDxVicenza

Le vere protagoniste saranno le esperienze di vita, le invenzioni e le riflessioni dei 15 speakers che animeranno il nostro evento: ce ne saranno di internazionali, di italiani e anche alcuni di Vicenza.

I loro racconti saranno come semi che matureranno nella mente di ognuno di noi, divenendo nutrimento per il nostro percorso di crescita, umana e, perché no, anche professionale.

Il 27 Giugno, quando TEDxVicenza andrà in scena sul magnifico palco del Teatro Olimpico, per noi ragazzi del team sarà il momento di raccogliere il frutto della fatica e della sinergia nata tra di noi in questi mesi di lavoro per offrire ai nostri amici e concittadini il miglior evento possibile.

Ma ora è arrivato il momento di svelarvi chi saranno le voci che guideranno le nostre menti verso la scoperta di nuovi mondi, nuove idee e nuovi frutti.


Chi sarà il direttore d’orchestra di TEDxVicenza?

Per gestire dei solisti importanti ci vuole il giusto direttore. Abbiamo perciò puntato su una figura d’eccezione, che gestirà al meglio gli interventi, mantenendo sempre alta l’attenzione degli spettatori: l’evento sarà presentato da Paola Maugeri.

Soprannominata Wikipaola, è stata Vj di MTV e oggi è una delle voci di Virgin radio. Nel suo programma “Music history”, le piace raccontare la storia del rock e la genesi dei brani più significativi. E’ anche scrittrice di successo: i suoi libri su alimentazione ed ecologia hanno avuto grande eco.


Gli Speaker Internazionali

Jocelyn Dunn
E se la prima persona ad andare su Marte fosse una donna?
Ingegnere biomedico, Jocelyn è attualmente Chief Scientist nella missione HI-SEAS, sponsorizzata dalla NASA, che ha l’obiettivo di studiare le conseguenze fisiche e psichiche di una possibile vita dell’uomo su Marte. Ci racconterà la sua storia e le sue ricerche, guidando la nostra mente in un altro pianeta.

Thomas Breideband
Thomas è un internet researcher. Nella sua attività di ricerca per la Georgia State University di Atlanta e per la Johannes Gutenberg University di Mainz, studia i comportamenti delle persone sul web, in particolare come questo ogni giorno influenza le nostre vite. Nel suo speech ci parlerà di Twitter e del futuro della comunicazione nell’era dei New Media.

Steve Haley
Formatosi come militare negli Stati Uniti d’America, diventa capitano per l’US Army della caserma Ederle di Vicenza, legandosi così alla nostra città. Dopo essere stato in Iraq, si è laureato in Matematica pura all’Università di Padova…ed è ritornato in Iraq per lavorare con un’associazione umanitaria, con l’obiettivo di alleviare le sofferenze inflitte dal conflitto. Il suo intervento ci racconterà l’importanza del rischio e di quanto l’esposizione al rischio abbia influenzato la sua vita.

André Stern
Personaggio poliedrico, figlio dell’educatore e ricercatore Arno Stern, è cresciuto senza mai frequentare un giorno di scuola seguendo gli innovativi metodi di apprendimento creativo “homeschooling” teorizzati dal padre. E’ musicista, compositore, liutaio, relatore di conferenze, giornalista e autore. Il 27 giugno sarà lui il nostro maestro: ci parlerà di ecologia dell’infanzia e di quanto il gioco sia importante nella vita di tutti, anche in quella degli adulti.

Livio Valenti
Laureato all’Università Bocconi, ha lavorato al centro di ricerca per la salute pubblica di Harvard. Nominato da Forbes Magazine nel 2014 come uno dei trenta più importanti under 30 nella categoria science and healthcare, è co-fondatore della start-up “Vaxess Technologies”: nel suo speech ci illustrerà come quest’ultima stia lavorando per risolvere un grande problema che ostacola l’equa distribuzione dei vaccini nel mondo, ovvero la loro conservazione a basse temperature.


Gli Speaker Vicentini

Chiara Centofanti
Chiara è molto più di un’imprenditrice agricola. Con la nascita dei figli, convinta che sia importante l’impegno personale per il loro futuro e per il nostro presente, ha ideato “100orti”, il suo progetto di coltivazione e condivisione di prodotti, sapori e saperi della biodiversità agraria. Ci racconterà come un orto, ben curato, possa cambiare la vita di tutti i giorni.

Guido Beltramini
Guido, direttore del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio a Vicenza, è senza dubbio la persona più adatta a farci comprendere la straordinarietà del Teatro Olimpico, capolavoro di Andrea Palladio che il 27 Giugno ci accoglierà e affascinerà. Inoltre con il suo intervento rifletteremo su come costruire, tramite il nostro passato, la piattaforma culturale per l’architettura di domani.

Tommaso Corà
Il suo lavoro si concentra sulle interazioni sociali tra le persone e il loro contesto e sullo studio di applicazioni di nuovi materiali e tecnologie. Tommaso, che dal 2003 collabora con Aldo Cibic, ci parlerà di social design attraverso un progetto di ricerca sulle unità abitative, pensato e sviluppato con l’aiuto di un gruppo di detenuti del carcere di massima sicurezza di Spoleto.

Christian Greco
Vicentino di nascita, è un affermato egittologo. Forte di un’elevata competenza ed esperienza tecnico scientifica e gestionale, è Direttore della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino. Christian ci illustrerà il suo progetto per far riportare il Museo egizio di Torino tra i principali centri di egittologia in Europa.

Mick Odelli
Mick ha studiato Comunicazione Visiva all’Università del New England a Sydney (Australia) ed è proprio lì che ha maturato l’idea di affascinare la gente utilizzando i Media Digitali. Nel 2008 ha fondato “Drawlight”, sua azienda specializzata nello stupire le persone attraverso installazioni artistiche e tecnologiche. Mick ci sorprenderà raccontandoci come i sensi siano la chiave delle nostre percezioni quotidiane e come la tecnologia immersiva sia funzionale a stimolare la nostra mente ed espandere le nostre esperienze di vita.

Valter Tessaris
Chitarrista torinese di origini croate, vicentino per amore, musicista di strada da 15 anni, in arte “Acoustic Spirit”. Suona la chitarra acustica con lo stile del fingerstyle. Con la sua esibizione accompagnerà il pubblico laddove “La vera magia è l’emozione che nasce con la musica”.


Speaker Italiani

Chiara Montanari
E’ ingegnere, esperta in Innovation Management e Team Building in ambienti estremi. Chiara racconterà come l’incontro con il WHITE OUT, uno dei più pericolosi fenomeni atmosferici dell’Antartide, le abbia svelato un indizio sull’incantesimo del viaggio. Un intervento consigliato sia agli instancabili viaggiatori, sia agli irriducibili sedentari, e a tutti quelli che hanno voglia di vivere una pillola di Antartide.

Anna Piratti
Anna Piratti è un’artista visiva nata in provincia di Venezia e oggi lavora a Bruxelles come consulente per progetti d’arte. La sua ricerca artistica spazia dall’esperienza pittorica, alle superfici digitali e alle installazioni. Anna è convinta che il bello rafforzi il nostro sistema immunitario e nel suo intervento ce ne illustrerà le ragioni.

Richard Romagnoli
Per vent’anni Richard si è dedicato all’arte della magia occupandosi anche di clown-terapia. Il Dr. Kataria, fondatore dello Yoga della risata, lo ha scelto come ambasciatore nel mondo di Laughter Yoga. E’ l’ideatore della tecnica emozionale C.A.T.C.H. praticata da migliaia di persone nel mondo. Nel suo intervento “esperienziale”, Richard ci insegnerà a far germogliare i semi della felicità.


TEDx Artist in Residence

TEDxVicenza, assieme ad altri cinque TEDx nel mondo, è stato selezionato per il programma sperimentale “Artist in residence”.
Atipografia sarà partner di tale iniziativa presentando “Linea spezzata chiusa” di Mattia Bosco sul palco del Teatro Olimpico.

Di questo progetto (e di tanto altro circa il nostro evento) avremo modo di parlare anche più avanti, rimanete in contatto con noi!

Intanto vi ricordiamo che i biglietti saranno in vendita sul nostro sito a partire dalle ore 17.00 del 1 giugno 2015.

Siete pronti a far germogliare questi semi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: